Università degli Studi di TorinoCOREP

Destinatari e selezione

Destinatari



Il Master è rivolto a quanti ricoprono un ruolo dirigenziale in Amministrazioni Pubbliche o aziende private che siano in possesso di:

Lauree del vecchio ordinamento: Tutte. Non è necessaria l'abilitazione all'esercizio della professione

Lauree di II livello: Tutte. Non è necessaria l'abilitazione all'esercizio della professione

Altro:
Il Comitato Scientifico, ai soli fini di ammissione al corso di Master, si riserva di considerare le candidature di persone con titoli equipollenti conseguiti all’estero.
Il riconoscimento dei titoli stranieri sarà effettuato in base alle modalità previste dall’art. 2.5 del Regolamento Master dell’Università degli Studi di Torino.
Si segnala che per l’ammissione a master di II livello di studenti con titolo di studio conseguito all’estero è necessario un “second cycle degree” riconosciuto equipollente ai titoli italiani previsti per l’accesso,

Non sono ammessi uditori



Selezione


La selezione sarà realizzata da apposita Commissione di Selezione, la cui composizione sarà pubblicata sul sito non appena definita, che avrà la responsabilità di esaminare le domande pervenute.
Qualora il numero di candidati non sia superiore al numero massimo di allievi ammissibile, verrà effettuata un’analisi dei requisiti di idoneità. Nel caso vi siano più candidati del numero massimo iscrivibile, verrà effettuata una valutazione del cv ed un eventuale colloquio attitudinale

Al Master sarà ammesso un numero massimo di 30 iscritti
Il Master potrà essere attivato se sarà raggiunto il numero minimo di 12 iscritti

Il Comitato Scientifico, con decisione motivata, può in deroga attivare il Master con un numero di iscritti inferiore, fatta salva la congruenza finanziaria.